News
I Pupi siciliani, una spettacolare forma d’arte

Più unica che rara, la tradizione dei pupi siciliani è una forma d’arte poliedrica che si tramanda sin dal XVIII secolo dagli spagnoli. Inizialmente come spettacolo d’intrattenimento per bambini, diventa oggi una rappresentazione folcloristica dove il puparo mette in scena attraverso pupi di legno alti circa un metro e mezzo vicende dei paladini di Carlo Magno e degli eroi Orlando e Rinaldo.

Il puparo è il raccontastorie per eccellenza, improvvisa e recita infervorandosi insieme ai suoi pupi, partecipando fisicamente alle loro battaglie, rendendo lo spettacolo una piccola grande opera d’arte che unisce teatro, cultura e storia.

Gli argomenti profondi messi in scena raccontano di storie di rabbia, amori non corrisposti, tradimenti, vendette senza farsi mancare la satira sulla chiesa e il governo. Tutti sentimenti che riflettevano un popolo oppresso che trovavano sfogo nella libertà che ai pupi era concessa.

Le suggestioni date dalle marionette manovrate da aste, rendono le storie adatte ad un pubblico adulto e non, rendendo questa rappresentazione facilmente comprensibile a tutti anche perché le azioni sono precedute da cartelli e accompagnate da scenari colorati e chiari.

Lo spettacolo, coinvolgente e molto accattivante soprattutto agli occhi dei turisti, deve la sua particolarità anche e soprattutto alla bravura del puparo capace non solo di scolpire i blocchi di legno di faggio, olivo o limone con maestria e dedizione curandoli in ogni dettaglio ma anche di saperli far muovere dall’alto creando un’azione verosimile nei movimenti e nei rumori che accompagna lui stesso sbattendo i piedi sul palcoscenico.
Giunture in corda e finiture metalliche rendono i pupi piccole miniature perfette di soldati luccicanti e colorati, che prendono vita dal laboratorio del puparo fino ad arrivare in scena e catturare l’attenzione di tutti.

La grande capacità recitativa insieme ad una fine arte scultorea e pittorica rendono questo spettacolo tipico siciliano immancabile, sia per gli stessi palermitani qualora non lo conoscessero, sia per turisti curiosi di conoscere la tradizione di questa terra.

Tappa fondamentale tra gli eventi tipici della Sicilia.

Leave a comment